• venerdì , 16 novembre 2018

Capsule e cialde, ecco come distinguerle

Offerte-Cialde-Caffè

Capita spesso, soprattutto ai meno esperti, di confondersi tra capsule e cialde o, addirittura, di pensare che siano la stessa cosa. Sbagliato! Le differenze tra le due sono enormi e ben visibili, non solo in senso estetico, ma anche per i materiali con cui sono prodotte e per le loro modalità di utilizzo.

Analizziamole nel dettaglio:La capsula è un piccolo contenitore rigido e di forma cilindrica, realizzato in alluminio o in plastica, contenente il caffè. Viene confezionata in atmosfera protettiva e poi sigillata, fino al momento del suo utilizzo, in una bustina chiusa ermeticamente sia per mantenere intatta la qualità del caffè, evitando che l’aroma si disperda, sia per tenere lontani batteri o eventuali danneggiamenti provocati dal calore e dall’umidità. Il caffè al loro interno ha un peso variabile, a seconda del tipo di cialda, che va da un minimo di 5 gr ad un massimo di 7 gr per capsula. Infine, è possibile acquistarle in confezioni monodose o in confezioni multiple, contenti più cialde.

E’ Importante tenere presente quando si opta per le capsule che ogni fornitore utilizza propri parametri di realizzazione e quindi ogni tipo di capsula è compatibile solo con determinati tipi di macchina. Al momento, la loro unica nota negativa consiste nel fatto che, a causa dei loro stessi materiali (plastica e alluminio), non possono essere riciclate e quindi devono essere rigorosamente gettate nell’indifferenziato. Si attende infatti con ansia che la diffusione delle capsule biodegradabili e riciclabili diventi capillare.

La cialda è un piccolo contenitore, molto simile ad un filtro, contenente caffè e solitamente realizzato in carta non rigida e di pura cellulosa. Nel loro aspetto sono molto simili alle classiche bustine che si utilizzano per fare il the. Vengono realizzate anch’esse in ambiente protettivo, attraverso l’inserimento al loro interno di una quantità di caffè macinato che si aggira normalmente intorno ai 7 gr per cialda. Vendibili in confezioni singole o multiple, le cialde mantengono sempre fresco il loro aroma e la loro qualità grazie alla loro caratteristica chiusura ermetica. Il loro vantaggio più grande, a discapito delle capsule, è che sono universali e dunque possono essere utilizzate con ogni tipo di macchina.

Diverso e, senza dubbio inferiore, risulta il loro impatto ecologico poiché i loro materiali in cellulosa ne consentono lo smaltimento nell’ umido. Ad ogni modo, capsule o cialde che siano, rispettando sempre le suddette differenze, stanno letteralmente spopolando e, insieme a loro, l’acquisto delle macchine realizzate ad hoc. Pratiche e comode, infatti, uniscono alla praticità del loro utilizzo la comodità di avere in tempi rapidi un caffè buono come quello che ci si concede al bar.

Articoli che potrebbero interessarti